Riapertura del Pronto Soccorso di Serra, risultato raggiunto per Wanda Ferro: “Dirigenti, medici e operatori garantiscono il funzionamento del sistema”

Il deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro rivolge un plauso ai vertici dell’Azienda sanitaria di Vibo Valentia – il commissario straordinario Giuseppe Giuliano, il direttore sanitario aziendale Matteo Galletta – e ai primari del Dipartimento di Emergenza Urgenza Michele Comito e di Anestesia e Rianimazione Peppino Oppedisano che, “grazie alla disponibilità manifestata dai medici rianimatori ad implementare la continuità assistenziale con ulteriori prestazioni e ore di straordinario, sono riusciti a risolvere il problema della temporanea rimodulazione del Pronto Soccorso di Serra San Bruno a Punto di Primo Intervento”.

“Da sabato, quindi – ribadisce Ferro – sarà ripristinato il Pronto Soccorso di Serra San Bruno grazie alla disponibilità dell’attività anestesiologica. Il mio ringraziamento – conclude l’esponente di Fratelli d’Italia – va, insieme ai dirigenti che hanno la responsabilità di garantire l’efficienza dell’intera rete dell’assistenza, ai medici e agli operatori sanitari che ogni giorno lavorano con grande sacrificio e abnegazione per dare assistenza ai pazienti nella situazione di grave emergenza sanitaria legata all’aumento della diffusione del coronavirus anche in Calabria”.

Contenuti correlati