Nasce l’Aft pubblica, l’obiettivo è aumentare l’offerta assistenziale per Serra San Bruno e Soriano Calabro

Giungono importanti novità nell’ottica dell’incremento della disponibilità dell’offerta assistenziale per la popolazione residente nei centri di Serra San Bruno e Soriano Calabro. È stato infatti siglato – alla presenza del commissario straordinario e del direttore sanitario dell’Asp, Giuseppe Giuliano e Matteo Galletta, del presidente dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri di Vibo Valentia Antonino Maglia e di alcuni medici in rappresentanza delle Aree dei due comuni – uno specifico accordo al fine di costituire un’Aggregazione funzionale territoriale.

L’Aft pubblica garantirà la presenza di un medico per la durata di 12 ore giornaliere dal lunedì al venerdì e potrà incidere significativamente nella riduzione degli accessi impropri in Pronto soccorso. Il funzionamento dell’Aft sarà condiviso attraverso la stesura di un regolamento di funzionamento che definirà ruoli e funzioni previsti dal contratto di categoria dei medici che aderiranno all’Aft pubblica. 

Si tratta di un segnale della riorganizzazione dei servizi volta a dare nuove risposte ai cittadini che potranno usufruire di un servizio più facilmente accessibile e contestualmente, vista la diminuzione delle file, a rendere più snelli e veloci i primi interventi negli ospedali.

L’Aft è un raggruppamento di medici di Medicina generale incaricato di garantire la tutela della salute alla popolazione di riferimento tramite l’attività ambulatoriale o mediante disponibilità telefonica.

Contenuti correlati