Video di una rissa diffuso in rete: identificati i soggetti interessati

Nei giorni scorsi, è stato diffuso in rete, in provincia di Crotone, un video nel quale si vedono due giovani ragazzi litigare violentemente tra di loro.

In particolare uno di essi viene ripreso mentre con una serie di calci e pugni colpisce l’altro ragazzo inerme a terra, il quale tenta di coprirsi il volto con le mani.

Le immediate attività esperite dalla Polizia di Stato hanno permesso di accertare che il video è stato realizzato a Crotone e riprende una lite avvenuta nel decorso mese di dicembre.

L’attività d’indagine posta in essere ha permesso immediatamente di identificare i soggetti interessati e di ciò è stato prontamente riferito alle Autorità competenti.

Quanto accaduto deve essere sicuramente stigmatizzato e pertanto la Questura invita la cittadinanza a denunciare alle Forze di Polizia eventuali analoghe situazioni, al fine di prevenire il compimento di gesti emulativi.

Contenuti correlati