Vibo, San Silvestro all’insegna della solidarietà in memoria della piccola Gabriella Fusca

Una buona occasione colta per accendere riflettori positivi sulla città di Vibo"

A Vibo Valentia il nuovo anno è iniziato all’insegna della solidarietà, in memoria della piccola Gabriella Fusca.

L’idea di un Capodanno innovativo procura solo ammirazione nei confronti di un gruppo di giovani che hanno deciso per la prima volta di unirsi in un’unica organizzazione per creare un evento che racchiudesse valori, ormai affievoliti nel tempo, quali amicizia, solidarietà, rispetto e che volgesse il proprio sguardo alle persone meno fortunate di loro.
Una serata danzante in un luogo magico che fosse il connubio ideale tra musica ed eleganza ha fatto ricadere la scelta degli organizzatori su Villa Perara. L’iniziativa, promossa dalle migliori organizzazioni della provincia, (Maria Costa coadiuvata dal suo staff e il gruppo del Friday Latin Night, sostenuti dall’associazione Leo Club di Vibo Valentia e con il contributo di alcuni commercianti) ha dato vita ad un evento di indubbio successo e che grazie alla sua finalità rimarrà scolpito nella mente e nei cuori di chi vi ha partecipato. Il ricavato è stato devoluto in parte all’associazione “San Vincenzo” di Vibo Valentia e in parte all’associazione “Vivendo”, su indicazione, rispettivamente, del Leo Club e della famiglia Fusca. Gli organizzatori intendono ringraziare “la Lo Schiavo Eventi, fin da subito disponibile nello sposare questo progetto, e tutti coloro che si sono prodigati nel sostenere tale iniziativa, compreso chi ha deciso di festeggiare il nuovo anno coniugando sano divertimento e nobiltà d’animo. Una buona occasione colta per accendere riflettori positivi sulla nostra città”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento