Vibo, nuovi ingressi nel PSI

Il Partito Socialista continua il suo radicamento sul territorio provinciale.

Oggi sono state ufficializzate alcune nuove adesioni nel comprensorio di Nicotera – Limbadi – Joppolo. Si tratta degli avvocati Giuseppe Calopresti e Domenico Chindamo, la professoressa Carmela Albino, il giovane professionista Federico De Paoli, l’imprenditore Giuseppe Carano e il dirigente amministrativo Nicola Di Bella che hanno deciso di impegnarsi tra le fila del Partito Socialista, “per muovere verso un nuovo modo di fare politica che avvicini sempre più persone ad interessarsi al territorio per trovare le soluzioni migliori alle problematiche che lo attanagliano”. Con queste parole il segretario provinciale Gian Maria Lebrino ha salutato i nuovi membri, auspicando un rinnovamento sociale e culturale che spinga sempre più giovani ad interessarsi delle questioni politiche territoriali cosicché: “Le tantissime persone deluse e scoraggiate, che non sono purtroppo affascinate dalla politica e dalla cosa pubblica, possano trovare un mezzo costruttivo attraverso il PSI per occuparsi, in maniera trasparente e inclusiva, delle tante problematiche presenti. A breve intraprenderemo una serie di iniziative volte ad aggregare tanti altri validi elementi”.

Contenuti correlati