Vibo è Capitale del libro 2021, Mangialavori: “Grande orgoglio”

“Vibo Valentia è la Capitale italiana del libro 2021. Un grande orgoglio per il Sud, per la Calabria e, soprattutto, per una città che vuole mostrare al mondo il suo prezioso patrimonio storico e culturale e che vuole costruire un futuro fatto di benessere per tutti i suoi cittadini”. Lo afferma il senatore e Coordinatore regionale di Forza Italia Calabria, Giuseppe Mangialavori.

“Dopo il Comune bresciano di Chiari – spiega Mangialavori -, quest’anno tocca a Vibo essere l’epicentro della cultura nazionale. È un risultato frutto di anni in cui la città è riuscita pian piano a ritagliarsi uno spazio di grande rilievo nel panorama letterario italiano, anche grazie a una rassegna di successo come il Festival Leggere&scrivere. Adesso bisogna sfruttare al meglio i fondi in arrivo in modo da rafforzare definitivamente il ruolo di Vibo nel contesto culturale del Paese”.

Contenuti correlati