Vibo, chiuso il Reparto di Ortopedia. Tripodi: “Provvedimento temporaneo”

Un nuovo segnale testimonia la crisi della sanità vibonese. La carenza di medici ha costretto il dg reggente Elisabetta Tripodi ha chiudere il reparto di Ortopedia dell’ospedale “Jazzolino”.

Un provvedimento che sarebbe “temporaneo” e che riguarderebbe “solo le attività chirurgiche”, contestualmente al quale è stato adottato un Piano di emergenza della durata presunta di 60 giorni per effetto del quale Catanzaro gestirà prioritariamente ricoveri ed urgenze per Vibo. Le attività ambulatoriali non verranno intaccate. La speranza dei vertici dell’Asp è che il concorso per 5 nuovi medici possa rappresentare il superamento di difficoltà oggi sin troppo evidenti.

Contenuti correlati