Vendeva droga sulla SS 106: arrestato un giovane

Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito dell’ordinario controllo del territorio, gli uomini della Sezione Polizia Stradale di Crotone, diretta a scavalco dal vicequestore aggiunto Antonio De Tommaso e coadiuvata dal commissario Emanuele Garofano, sulla strada SS 106, in località Passovecchio, hanno proceduto in stretta collaborazione con l’Arma dei Carabinieri della Stazione di Cariati, all’arresto di un crotonese di 23 anni, il quale, sorpreso dai Carabinieri mentre si accingeva a vendere stupefacenti, si è dato alla fuga in direzione Crotone.


Pertanto, le pattuglie della Polizia Stradale, dopo aver predisposto appositi posti di controllo, sono riusciti a bloccare il giovane che è stato prontamente sottoposto a perquisizione personale che ha dato esito positivo in quanto è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente, per cui è stato tratto in arresto ai sensi dell’art.73 del D.P.R. n. 309/90 per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
Tale intervento conferma ancora una volta l’elevata qualità professionale e il particolare intuito investigativo del Personale della Sezione Polizia Stradale di Crotone.
Al soggetto, quindi, secondo le direttive dell’Autorità giudiziaria sono stati applicati gli arresti domiciliari nelle more del giudizio di convalida.

Contenuti correlati