Un bambino di tre anni è caduto dal quinto piano di un palazzo

Un bimbo di tre anni e mezzo è precipitato dalla terrazza dell’abitazione al quinto piano nella quale vive con la sua famiglia.

L’incidente è avvenuto in un edificio del quartiere Sala, a Catanzaro. Subito i soccorritori lo hanno trasportato in ospedale e, sebbene abbia riportato lesioni profonde, non correrebbe il rischio di morire. La caduta del piccolo, di origini marocchine, è stata accidentale. In quel momento erano presenti nell’appartamento sia la mamma, scioccata per quanto accaduto, ed i fratelli, anch’essi in tenera età. Le indagini sull’episodio sono nelle mani del personale della Squadra Mobile e delle Volanti intervenuto sul luogo, in via Fares. L’impatto al suolo, che sarebbe stato mitigato da qualche oggetto incrociato mentre finiva giù, avrebbe procurato fratture agli arti inferiori. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi.

Contenuti correlati