Ucciso a colpi di pistola un uomo di 54 anni

Due persone sarebbero già state sottoposte a fermo

Sono stati esplosi non meno di sette colpi di pistola calibro 7.65 per assassinare Stefano D’Arca, 54 anni, ucciso qualche minuto dopo la mezzanotte e mezza in Viale Regina Margherita, a ridosso di Piazza Pitagora, nel cuore di Crotone.

L’agguato è stato teso davanti al “Bar Moka”. La vittima in passato era stata coinvolta in vicende di natura giudiziaria. Il luogo dell’omicidio è stato prontamente raggiunto dagli agenti della Squadra Volanti. Sulla base dei primi riscontri, il delitto sarebbe stato commesso al termine di un violento litigio. Sarebbero già state sottoposte a fermo due persone, il padre ed il figlio del proprietario del bar.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento