Tutela delle professioni e contrasto all’evasione fiscale, va avanti la proposta di Morrone

Nel corso della seduta della II commissione regionale, presieduta dal consigliere regionale Giuseppe Aieta, è proseguito l’iter discussione della proposta di legge n. 295/X del consigliere regionale Ennio Morrone recante “Norme a tutela delle professioni per attività espletate per conto di committenti privati e di contrasto all’evasione fiscale”.

Durante i lavori Morrone ha illustrato le finalità sociali ed economiche della proposta di legge con particolare riferimento agli aspetti positivi sia per quanto riguarda l’aspetto relativo all’economia sommersa sia a tutela dei professionisti.
Da segnalare che non è prevista nessuna spesa per la Regione Calabria. “In tale materia – ha dichiarato Morrone a margine dei lavori – siamo tra le prime regioni a prevedere questo impianto normativo, certi che anche le altre regioni presto ci seguiranno”. Il presidente Aieta è intervenuto plaudendo all’iniziativa e proponendo alla Commissione il parere positivo. Morrone ha ringraziato i colleghi della Commissione, il presidente Aieta ed il rappresentante del Dipartimento Bilancio, Finanze, Patrimonio e Società partecipate.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento