Trovato un cadavere in avanzato stato di decomposizione

Il ritrovamento possibile grazie alle operazioni di ricerca di Sandro Pace

Nel pomeriggio, a breve distanza dal cimitero che si trova nella frazione vibonese di Bivona, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo.

Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, giaceva ai margini dell’arteria viaria che collega la ex Statale 522 alla Provinciale, a ridosso della frazione Porto Salvo. Allertati da una precisa indicazione, sono giunti i Carabinieri che si sono occupati di delimitare l’area prima che arrivassero i sanitari del 118. E’ probabile che il decesso risalga ad oltre sette giorni addietro. Il ritrovamento è stato possibile grazie alle operazioni di ricerca avviate per trovare Sandro Pace, scomparso da poco da Vibo Marina. Sulla base dei primissimi elementi raccolti, non si tratterebbe della stessa persona.

Contenuti correlati