Trovate 60 piante di marijuana

Tutte le piante rinvenute, previa campionatura, sono state distrutte

Nella mattinata di ieri, in località Pantano di Cardeto, nell’ambito di un ampio servizio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Reggio Calabria, finalizzato al contrasto del fenomeno della coltivazione illegale di canapa indiana nel reggino, i Carabinieri della Stazione di Cardeto hanno rinvenuto una piantagione di marjuana composta da circa 60 piante dell’altezza compresa tra i 150 e i 250 centimetri in pieno stato vegetativo.

L’intera piantagione, alimentata da un sistema di irrigazione artigianalmente realizzato, avrebbe consentito di conseguire profitti per decine di migliaia di euro.
Tutte le piante rinvenute, previa campionatura, sono state distrutte mentre i campioni prelevati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sequestrati , saranno successivamente trasmessi al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento