Tropea, vietato circolare o sostare a torso nudo e scalzi: sanzioni fino a 500 euro

Nuova azione ferrea del sindaco di Tropea Nino Macrì. Sono infatti previste sanzioni amministrative da 125 a 500 euro per i trasgressori dell’ordinanza n. 20/2019.

L’atto, disposto a “tutela del decoro urbano nel perimetro urbano del Comune di Tropea, con esclusione dell’intera zona marina”, vieta di “circolare ovvero sostare a torso nudo e/o in costume da bagno e/o scalzi”.

L’ordinanza prevede, inoltre, che “la Polizia Locale, in caso di reiterazione, limitatamente alle aree sensibili individuate nell’ordinanza comunale 14/19, dovrà provvedere all’allontanamento del trasgressore dal luogo in cui e stato commesso il fatto illecito”.

Contenuti correlati