Trasversale delle Serre, siglato il protocollo d’intesa tra Anas e sindacati per i tratti del Vibonese

Si aggiunge un nuovo tassello nell’infinito processo di risoluzione delle problematiche connesse alla realizzazione della Trasversale delle Serre. È stato infatti sottoscritto il protocollo d’intesa tra il commissario straordinario Francesco Caporaso, responsabile della struttura territoriale Anas Calabria, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil Nazionali e Regionali, in merito alla realizzazione dei lavori di completamento dell’infrastruttura che connette il versante jonico con quello tirrenico passando per l’area montana e consentendo non solo di spezzare l’isolamento ma anche di generare quell’interconnessione capace di generare sinergie e positivi meccanismi di scambi sociali, culturali ed economici. 

“Con la sottoscrizione del protocollo d’intesa – ha commentato  segretario regionale della Fillea Cgil, Simone Celebre – si è compiuto un ulteriore passo in avanti, dopo l’intesa tra il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto e il Commissario straordinario Francesco Caporaso per l’approvazione dei progetti esecutivi relativi ai primi due lotti della Trasversale delle Serre ‘Superamento del Colle Scornari’ (lavori per più di 21 milioni di euro) e ‘Superamento del Cimitero di Vazzano’ (lavori per più di 9 milioni di euro), per la realizzazione di questa importantissima e strategica infrastruttura viaria per la Calabria”. Dunque, si muove qualcosa anche per la parte dell’opera che interessa il Vibonese, finora rimasta indietro nella concretizzazione.

Contenuti correlati