Trasversale delle Serre, Schiavello avverte l’Anas: “Non tollerabili ulteriori ritardi”

Il presidente del Comitato Trasversale delle Serre - 50 anni di sviluppo negato”, Fioravante Schiavello

Il presidente del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato” Fioravante Schiavello vuole vederci chiaro sul destino e sui tempi di completamento dell’importante arteria e, a tal fine, ha inviato una missiva all’Anas.

Partendo dal fatto che “l’appalto dei lavori relativi ai tratti ‘superamento monte Scornari’ e ‘superamento cimitero di Vazzano’ doveva avvenire a fine anno 2019” e rilevando che “detto appalto è stato programmato per l’anno corrente, così come era già stato previsto per I lavori del tratto di quasi 8 km fra il comune di Vallelonga e quello di Vazzano”, Schiavello chiede di sapere “quali sono in effetti i tempi di sicura appaltabilità delle infrastrutture di che trattasi e, possibilmente, di inizio dei lavori”. Il presidente del sodalizio avverte la controparte specificando che “ove dovessero registrarsi ulteriori rinvii, ritardi o problemi di carattere burocratico dovuti a negligenza o non corretta gestione della relative pratiche, questo Comitato si attiverà oltre che ad informare l’opinione pubblica e la stampa, ad interessare le autorità statali e regionali nonché le forze politiche e sociali”.

Contenuti correlati