Trasversale delle Serre, flash mob del Movimento 24 Agosto per richiamare l’attenzione delle Istituzioni e della politica

Richiamare l’attenzione della classe politica e delle Istituzioni su un’infrastruttura che potrebbe essere un importante strumento di sviluppo e che, invece, è stata spesso simbolo di ritardi ed occasioni perse. È stato questo l’obiettivo del flash mob promosso dal Movimento 24 Agosto Equità Territoriale che ha sottolineato la gravità della mancata inclusione della Trasversale delle Serre nel Decreto Semplificazioni.

La protesta pacifica si è concretizzata in una marcia a piedi partita dalla fine del tratto riammodernato e percorrendo circa 600 metri in direzione Vazzano

L’attività è inoltre servita per richiedere strade veloci e sicure, capaci di mettere i calabresi nelle stesse condizioni delle realtà più avanzate.

All’evento hanno preso parte, oltre a cittadini e componenti del movimento, anche il sindaco di Vazzano Enzo Massa ed il presidente del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato” Fioravante Schiavello.

Proseguono, dunque, le azioni spontanee di movimenti, comitati e aggregazioni civiche che chiedono il rispetto dei basilari diritti, l’eliminazione degli handicap per la crescita economica e sociale e la possibilità di competere e confrontarsi alla pari con gli altri territori.

Contenuti correlati