Trasportava 150 quintali di legname tagliato abusivamente: 42enne finisce nei guai

L'uomo dovrà rispondere del reato di ricettazione

Nel corso della tarda serata di venerdì, i Carabinieri della Stazione di Giffone hanno fermato un autocarro con alla guida P.F, 42enne del luogo con precedenti di polizia, e nel corso del controllo hanno rinvenuto nel cassone posteriore 18 tronchi di albero di faggio, dai 5 ai 8 metri di lunghezza cadauno, che l’uomo trasportava senza giustificato motivo.

Le verifiche svolte nell’immediatezza hanno permesso di accertare che il legname, per un peso di circa 150 quintali complessivi, è stato tagliato abusivamente e asportato da un fondo agricolo nelle vicinanze. L’uomo dovrà quindi rispondere del reato di ricettazione, mentre l’autocarro e la legna sono stati posti a sequestro.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento