Tirocini, il Comune di Serra San Bruno fra i soggetti ammessi: potrà usufruire di 30 lavoratori

Il Comune di Serra San Bruno

Il Comune di Serra San Bruno risulta fra i soggetti ammessi che hanno partecipato alla manifestazione di interesse per l’utilizzo in attività di tirocinio degli ex lavoratori in mobilità in deroga. Saranno 30 i soggetti che potranno prestare il loro servizio presso l’Ente per 12 mesi con la ricezione del corrispondente sussidio (finanziamento ammesso per 180.000 euro).

“Confermiamo ancora una volta – ha commentato il sindaco Luigi Tassone – la nostra vicinanza ai lavoratori, consentendo loro di accedere a questa opportunità formativa che può anche rappresentare una boccata d’ossigeno dal punto di vista economico. Il vantaggio è anche per il nostro Comune, che potrà disporre di lavoratori che già possiedono delle specifiche competenze che, dunque, potranno offrire un valido supporto alle nostre attività. Ribadiamo – ha concluso il primo cittadino – che cercheremmo di rispondere sempre presente in tutte le occasioni in cui c’è la possibilità di sostenere i lavoratori e, contestualmente, di garantire, come Comune, dei servizi aggiuntivi a vantaggio della popolazione”.

Contenuti correlati