Test sierologici al Tribunale di Vibo: circa venti persone sarebbero entrate in contatto con il Coronavirus

Situazione sotto controllo, ma dai test sierologici effettuati sul personale che lavora negli uffici giudiziari del Tribunale di Vibo sarebbe emerso che una ventina di persone sarebbero state in contatto con il Coronavirus.

Questo metodo serve per individuare gli anticorpi sorti a causa di un’infezione attiva (IgM) o un contatto precedente con la stessa (IgG).
L’Asp di Vibo Valentia potrebbe procedere con la sottoposizione a tampone di alcuni dipendenti.
Stesso procedimento anche per il personale della Procura della Repubblica.

Contenuti correlati