Tensione nel Comitato “Trasversale delle Serre”, Schiavello chiede una “convocazione urgente”

C’è aria di tensione all’interno del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”, guidato dal presidente Francesco Pungitore.

I dissapori, a volte velati a volte evidenti, sono definitivamente esplosi negli ultimi giorni. A scoperchiare il pentolone è stato il socio fondatore Fioravante Schiavello che, a mezzo social, ha chiesto una convocazione urgente “per chiarire quale linea si intende seguire alla luce degli ultimi atteggiamenti assunti dai componenti di vertice, i quali hanno portato avanti iniziative senza interpellare tutti i componenti del Comitato e che hanno suscitato nell’opinione pubblica grande dissenso”.
La candidatura alle elezioni politiche con il Movimento 5 Stelle e l’elezione di Silvia Vono al Senato (seguite da un rallentamento delle attività pubbliche del Comitato) avevano suscitato i primi sospetti e malumori, ora con i trionfalistici annunci relativi “all’imminente apertura dello svincolo sulla A2” a cui qualcuno ha opposto lo stato della Trasversale nel tratto vibonese sembrano essersi tradotti nella classica goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento