Suicidio in caserma: agente di Polizia si spara un colpo al cuore e muore

Si è sparato un colpo di pistola al cuore: è così che si è tolto la vita un agente della Polizia stradale 50enne. Il dramma è accaduto stamane all’interno della caserma in via Popilia, a Cosenza. Trasportato all’ospedale “Annunziata” del capoluogo bruzio, è stato operato urgentemente ma è spirato.  Per compiere il gesto estremo ha utilizzato la pistola

d’ordinanza. Subito la situazione è apparsa in tutta la sua gravità ai colleghi che hanno prestato i primi soccorsi. La vittima era originaria di Crotone.

 

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento