Strano viavai di persone in un palazzo: la Polizia scopre uno spacciatore

Decisiva la perquisizione del domicilio

Nella serata di ieri, nel corso di specifici servizi di osservazione nell’area urbana di Rossano, personale del Commissariato di Corigliano-Rossano ha tratto in arresto L.D., di 28 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


Personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Corigliano-Rossano ha notato uno strano viavai di persone, che entravano ed uscivano rapidamente da uno stabile ubicato in Rossano Centro.
Una perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare 41 dosi di hashish per un totale di circa 40 grammi, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi.
L.D., tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana, dopo le formalità di rito è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione del Pubblico Ministero di Turno della Procura della Repubblica di Castrovillari.

Contenuti correlati