Stefanaconi, la maggioranza sostiene la candidatura di Solano a presidente della Provincia

“Soddisfazione” per la candidatura alla presidenza della Provincia di Vibo Valentia di Salvatore Solano con il centrodestra è stata espressa, anche a nome di tutta la lista “SiAmo Stefanaconi”, è stata espressa dal capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale Domenico Barbalaco.

“È per noi motivo di orgoglio – ha spiegato – in quanto rappresenta un risultato che premia il lavoro di un gruppo di giovani amministratori che dal giorno dopo le elezioni, ormai 15 mesi fa, giornalmente si è speso per migliorare le condizioni di un piccolo Comune che da anni viveva in uno stato di torpore”. “Il nostro sindaco, in particolare – ha rilevato Barbalaco – si è totalmente dedicato allo svolgimento del ruolo per il quale è stato eletto, senza risparmiarsi e con grande passione ed umiltà è riuscito ad ottenere in breve tempo dei risultati impensabili, che oggi da molti vengono riconosciuti come frutto della buona amministrazione. Un nuovo modo di pensare e di fare politica, attenta principalmente ai bisogni e alle esigenze della comunità ed orientato al fine ultimo del raggiungimento degli obiettivi. Pensiamo che questo modello possa dare i suoi frutti anche oltre i confini comunali, in quanto solo il lavoro costante e l’impegno serio nella gestione della cosa pubblica possono consentire di raggiungere risultati positivi per tutto il territorio provinciale.
Siamo convinti – ha aggiunto – che il nostro sindaco Salvatore Solano sarà in grado di trasferire le sue competenze e capacità amministrative anche alla guida dell’Ente Provincia, che ormai da troppi anni sta aspettando di avere il suo meritato riscatto sul territorio regionale.
Da parte mia e di tutta l’Amministrazione comunale di Stefanaconi, dunque – ha concluso Barbalaco – pieno sostegno e vicinanza all’operato del nostro sindaco, nella consapevolezza che il percorso di rinascita sarà lungo ed impegnativo, ma il lavoro e l’impegno quotidiano al servizio della collettività verranno sempre ripagati con i risultati”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento