Spi-Cgil, Gianni Dattilo eletto segretario dell’Area Vasta di Catanzaro, Crotone e Vibo

Al congresso ha partecipato Mazzoli, responsabile nazionale del Dipartimento Organizzazione dello Spi-Cgil nazionale

Con il Congresso costitutivo dell’Area Vasta di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, anche il sindacato dei pensionati, lo Spi-Cgil, ha affrontato il suo passaggio congressuale dando vita alla sua riorganizzazione.

Al termine dei lavori congressuali, che hanno registrato la presenza di Lorenzo Mazzoli, responsabile nazionale del Dipartimento Organizzazione dello Spi-Cgil nazionale, l’assemblea dei delegati e delle delegate ha eletto segretario Gianni Dattilo, già segretario Spi-Cgil di Lamezia Terme. Il Congresso è stato un momento particolare per discutere circa l’importanza che ha la contrattazione sociale territoriale, sulla quale Spi e Cgil dovranno continuare ad impegnarsi con ancora più incisività visto l’aumento delle disuguaglianze, del disagio economico, dei rischi di emarginazione, sempre più evidenti, e l’emergere di nuovi bisogni, anche da parte delle persone anziane, che entrano in conflitto con la carenza di risorse finanziarie da parte delle Amministrazioni deputate alla gestione e all’erogazione dei servizi. Oltre alla forte attenzione al territorio, alla contrattazione sociale e alla tutela individuale, si sono affrontati anche temi come la precarietà, il lavoro, le pensioni, il welfare, i diritti di cittadinanza e la sanità.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento