Spadola, successo per la giornata di visite mediche gratuite organizzata dai Lions

Può ritenersi soddisfatto il governatore Lions del Distretto 108Ya Franco Scarpino per la giornata di visite mediche gratuite promossa a Spadola anche grazie al contributo del segretario della X Circoscrizione Antonio Bruno Tassone.

Il Lions club di Serra San Bruno, guidato dal presidente Pino Iennarella, ha ottenuto un prezioso risultato: i dottori Francesco Andreacchi e Giuseppantonio Pupo, con il fondamentale contributo della segretaria Gessica Garcea, hanno compiuto una sorta miracolo facendo intervenire 40 specialisti di diverse discipline mediche nella medesima location (480 visite effettuate) che hanno utilizzato macchinari di ultima generazione mettendole al servizio di chi ne ha fatto richiesta. “L’obiettivo – hanno spiegato i promotori – era quello di essere vicini alla gente in un momento così difficile e il risultato è andato oltre ogni più rosea aspettativa. Lodevole è stata la disponibilità di tutti i medici e di qualche luminare a lavoro sotto traccia con umiltà e abnegazione”.

A fine serata tutti i soci del Lions club di Serra San Bruno hanno voluto ringraziare pubblicamente “tutti coloro che si sono spesi per la buona riuscita della giornata, gli infermieri, la Protezione civile, i gruppi parrocchiali, le associazioni di volontariato e i semplici cittadini hanno contribuito senza mai fermarsi e lavorando incessantemente fino al momento della sanificazione e chiusura ‘dell’ospedale di Spadola’ per un giorno”.

Contenuti correlati