Sorpreso ad irrigare piante di canapa indiana: i Carabinieri arrestano 52enne

Un uomo di 52 anni è stato arrestato dai Carabinieri che lo hanno sorpreso mentre irrigava piante di canapa indiana presenti ai limiti di un terreno di cui è proprietario. Ampliando le attività di controllo, i militari dell’Arma hanno poi trovato  nell’area circostante 140 piante di canapa indiana, alte fra i 60 centimetri ed i due metri, oltre ad una busta dentro la quale erano stati sistemati 240 grammi di marijuana. Il materiale illecito, rinvenuto in località Borda, a Sersale, è stato sequestrato dagli investigatori. Il soggetto finito in manette, B.S., originario di Catanzaro, vive a Sersale ed ora risponde dei reati di coltivazione di canapa indiana e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento