Soriano. Incendio nel rione “Carroccia”, Bartone: “Ora la demolizione delle vecchie case e più decoro urbano”

L’isolato di via Carroccia a Soriano

A seguito di un incendio che ha coinvolto qualche settimana fa un fabbricato disabitato e in stato di forte degrado situato nel centro storico e che fortunatamente non ha interessato altre abitazioni anch’esse disabitate, dopo un sopralluogo congiunto con il tecnico comunale,

l’Amministrazione comunale di Soriano Calabro, guidata dal sindaco Francesco Bartone, utilizzando “una somma di bilancio”, ha deciso di procedere con “la sistemazione dell’isolato in questione provvedendo alla demolizione totale e alla sistemazione dell’area di risulta”.
“Si tratta di vecchie case ad un solo piano fuori terra – fa sapere il sindaco Francesco Bartone – situate nel rione ‘Carroccia’, ormai non più abitate e in via di forte degrado, motivo per cui sono soggette a diverse vulnerabilità come incendi appunto e ricettacolo di abbandono di rifiuti e ricovero di cani randagi. I lavori di demolizione – spiega il primo cittadino – daranno aria e luce alle abitazioni vicine, con recupero del decoro e della normale situazione igienico sanitaria. La nuova sistemazione a parcheggi e aiuole daranno sicuramente una nuova connotazione all’intera area urbana in questione”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento