Soriano città d’arte, grandi cartelli fanno la loro comparsa in autostrada

"Abbiamo cambiato la sorte della cittadina che ogni anno vede migliaia di turisti presenti"

Cartelli di grandi dimensioni ( 3 metri x 2 ) agli svincoli dell’autostrada A2 del Mediterraneo, che mettono in evidenza e segnalano la cittadina di Soriano Calabro quale città d’arte e meta per escursioni turistiche con il compito di segnalare ad una fruizione specifica.


E’ stata l’ANAS a con propria convenzione col Comune di Soriano Calabro ad autorizzare l’allestimento di impianti cartellonistici, visto e constatato che, per le sue caratteristiche, da più parti viene segnalata e apprezzata la piccola città delle Preserre.
“In quasi dieci anni, l’Amministrazione – rivendica con fierezza il suo massimo esponente, il sindaco Francesco Bartone – ha intrapreso una dinamica politica di valorizzazione dei beni culturali e delle tipicità presenti quali l’arte e i beni culturali, l’artigianato e il commercio. E’ così che abbiamo cambiato la sorte della cittadina che ogni anno vede migliaia di turisti presenti, seppure per una gita di un giorno, per apprezzare i musei, il parco archeologico e il santuario di San Domenico”.
Notevole è l’indotto economico che ne deriva per gli esercizi commerciali e della ristorazione. “Tutto ciò – afferma soddisfatto il Primo Cittadino – ha contribuito ad una nuova immagine della città, un tempo trasandata e in agonia.
Oggi Soriano, grazie a questa politica lungimirante e illuminata è conosciuta ovunque ed è presente – dichiara orgogliosamente il sindaco – in diverse manifestazioni ed eventi di settore, quali fiere, Borse del turismo e dei beni culturali e religiosi”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*