Sorianello. Omicidio di Bruno Lazzaro, eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, dopo un periodo prolungato di indagini, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

emessa dall’Autorità giudiziaria di Vibo Valentia a seguito dei fatti di sangue avvenuti a Sorianello il 4 marzo 2018 in relazione all’omicidio di Bruno Lazzaro.
I particolari dell’operazioni saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà in serata presso il Comando provinciale di Vibo Valentia alla presenza dei magistrati che hanno coordinato le indagini

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento