Serra, Valeria Giancotti entra nella Direzione regionale del Partito Democratico: “Lavorerò per la mia comunità”

Sono i sentimenti di “entusiasmo e di grande responsabilità” ad animare Valeria Giancotti dopo il suo ingresso nella Direzione regionale del Partito democratico.

Il già vicesindaco di Serra San Bruno ritiene di dover affrontare una “vera sfida” consistente nel dover “costruire un percorso che sappia essere fortemente rappresentativo dei territori, nell’ottica di una sintesi di valori e di idee capaci di declinare una squadra da contrapporre al centrodestra”.

Giancotti insiste sui concetti di “rigenerazione e rinnovamento”, considerati come “stella polare del mio agire”, e si dice pronta ad interpretare “i reali bisogni della mia comunità e portarli sui tavoli decisionali per garantire sviluppo e assistenza alle fasce deboli”.

“Riparto – sostiene – dalla mia comunità che è quella di Serra San Bruno e dai miei concittadini, ai quali mi sento legata da un fortissimo sentimento di appartenenza: creeremo le basi affinché il partito così come pensato e voluto dal nostro segretario regionale possa suscitare interesse, entusiasmo, per dare voce finalmente alla base del partito”.

Giancotti ringrazia per la “grande vicinanza politica” tutti i dirigenti del Partito democratico ed il segretario regionale che “hanno riposto in me grande fiducia e considerazione”. “Spero – conclude –  insieme a tutti loro, di poter rilanciare un grande partito quale è il Partito democratico”.

Contenuti correlati