Serra. Sarà Alexia ad allietare la festa di Ferragosto

Sarà Alexia (nome d’arte di Alessia Aquilani) ad allietare con le sue canzoni la tarda serata del 14 agosto a Serra San Bruno, dove Ferragosto significa devozione a Maria Santissima Assunta in cielo, ma anche festa con straordinaria partecipazione, organizzata dalle congreghe. La notizia è deducibile dalla pubblicazione delle tappe del tour sul sito della cantante. Il nome del cantante della “grande serata” genera ogni anno attesa in tutto il circondario.

Alexia, che nella sua carriera ha ottenuto 8 Dischi d’oro e 2 di platino, ha venduto più di 5 milioni di dischi in tutto il mondo. Sin dal suo esordio nel 1995 con “Me and You”, ha dimostrato di saper stare nell’Olimpo della musica, proponendo poi “Summer is crazy”, “Number One” e “Uh la la la”. Dai singoli agli album il passo è breve: nascono così “Fun Club” (1997), “The party” (1998) e “Happy”(1999).
A Sanremo Alexia arriva nel 2002 con “Dimmi come”: sono le prove generali del successo che viene conquistato l’anno seguente con “Per dire di no”.
È il 2004 quando viene pubblicato l’album “Gli occhi grandi della luna”, con le prestigiose collaborazioni di Sam Watters, Louis Biancaniello e Diane Warren. Passa un anno e riecco la cantante a Sanremo con “Da grande”. L’album “Alè” vede la luce nel 2008, mentre è del 2009 l’interpretazione nella kermesse sanremese del brano “Biancaneve”, scritto da Mogol e Lavezzi, contenuto nell’album “Ale&c.”. Seguono l’album di inediti “Stars” (2010), il singolo “Io No” (2013) e la raccolta “iCanzonissime”.
Più recente è il nuovo disco di inediti “Tu puoi se vuoi” (2015). Per i suoi 50 anni (2017) Alexia propone un album di inediti in cui spicca il brano “Beata gioventú”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento