Serra. Rifiuti e turismo, Tucci: “Amministrazione chiusa e stanca, occorre prendere provvedimenti”

L’esponente di “In alto volare” muove diversi rilievi

Il consigliere comunale di "In alto volare" Jlenia Tucci

“L’ulteriore abbassamento della qualità del servizio di gestione della raccolta differenziata, lamentato da un numero crescente di cittadini, costituisce un segnale che l’Amministrazione comunale non può ignorare e che, anzi, indica la necessità di adottare provvedimenti urgenti”.

Il consigliere comunale di “In alto volare” Jlenia Tucci prende spunto dai “disagi” connessi alla raccolta dei rifiuti per sottolineare come “Serra ha bisogno dell’attuazione di una strategia organica per poter essere competitiva a livello turistico”.
“Il mese di agosto – spiega l’esponente di minoranza – è alle porte: a giorni nella nostra città arriveranno tanti turisti vogliosi di fruire delle bellezze storiche e naturali e molti emigrati che rientreranno per passare le vacanze con le loro famiglie di origine. L’aumento della popolazione richiederà dunque una gestione efficiente che, però, allo stato, non è possibile riscontrare. È prevedibile, dunque, in assenza di accorgimenti di rilievo, che i problemi aumentino in maniera vistosa”. Tucci entra nel merito della gestione del servizio e rileva che “l’aver dirottato i lavoratori lsu su altre mansioni non è stata una scelta vincente e sono subito emersi i limiti dell’attuale sistema. Peraltro – aggiunge – non è previsto nessun sistema di premialità per i cittadini virtuosi e questo non fa altro che abbassare gli stimoli”.
Quanto all’aspetto turistico, la rappresentante dell’opposizione nota poi che “l’afflusso dei visitatori in località Santa Maria del Bosco sembra essere scoraggiato da una gestione dei parcheggi e delle aree attrezzate non ottimale, oltre che dalla perdurante assenza di servizi igienici”.
Tucci precisa che “queste riflessioni vanno nel senso di una critica costruttiva che ha l’obiettivo di migliorare i servizi. Noi – conclude – siamo disponibili ad offrire il nostro contributo di idee, ma finora abbiamo registrato la chiusura di un’Amministrazione comunale già stanca che, ogni giorno, pare perdere lucidità ed entusiasmo”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento