Serra. Rientro a scuola, alcuni genitori scrivono al dirigente scolastico e al sindaco: le domande poste

Alcuni rappresentanti dei genitori hanno inviato una missiva al dirigente dell’Istituto comprensivo “Azaria Tedeschi”, Giovanni Valenzisi, ed al sindaco di Serra San Bruno Alfredo Barillari per porre degli interrogativi riguardo alla ripresa delle lezioni in presenza. Di seguito, il testo completo:

*Siamo un gruppo di mamme che preoccupate della situazione epidemiologica ci siamo poste un sacco di domande prima del rientro a scuola dei nostri bimbi.

Queste le domande:

Chiediamo documentazione per iscritto che attesti l’avvenuta sanificazione come previsto dal protocollo anticovid; 

come verranno areate le classi in considerazione che non sono attrezzate di impianto di areazione; 

in alcune classi soprattutto nel plesso “Nazzareno Carchidi” non è possibile adottare il distanziamento tra un banco e l’altro (vedi le classi prime e seconde);

non abbiamo avuto comunicazione in merito di come verrà organizzato l’arrivo a scuola dei nostri bimbi con l’autobus per evitarne l’assembramento; 

vorremmo sapere come saranno organizzate anche l’entrate e l’uscite dei nostri bimbi sempre evitando il concetto di assembramento. 

Inoltre ancora, verranno rispettate le regolamentazioni anticovid per l’igienizzazione dei bagni? (come?); 

perchè non inserire la didattica mista così come effettuato in altre Regioni?

È stato effettuato lo screening come descritto nella lettera?

Lettera firmata

Contenuti correlati