Serra. Promozione del territorio, l’Amministrazione comunale eroga i contributi alle associazioni: l’elenco

“Promuovere sinergie tra il soggetto pubblico e le realtà aggregative del territorio” attivando “un ampio coinvolgimento delle associazioni locali al fine di realizzare forme di ‘cogestione’ delle diverse attività ordinarie in campo culturale, sociale, sportivo e ricreativo”. L’Amministrazione comunale – “riconoscendo il valore e l’apporto delle Associazioni, dei Comitati con i quali si è avvalso della collaborazione degli stessi per curare alcuni aspetti organizzativi di attività culturali e ricreative e per l’organizzazione di eventi e manifestazioni di interesse comunale, ai fini di migliorare l’efficacia, l’efficienza e l’economicità dei servizi, anche in un’ottica di contenimento della spesa, che coinvolgono il territorio senza perseguire esclusivi fini di lucro” – ha deciso di sostenere, anche attraverso contributi finanziari le realtà che danno slancio alla città della Certosa. Dopo aver verificato che le iniziative promosse “coinvolgono la quasi totalità della popolazione comunale e sono un formidabile traino di promozione turistica”, l’Amministrazione ha dunque provveduto a dare sostanza alle enunciazioni di principio. Ad ogni modo, nella determina del responsabile del Settore affari generali, istituzionali e commercio, Raffaele Mannella, viene specificato che “l’instaurazione di un rapporto collaborativo non rientra tra i vincoli previsti dall’art. 6, c. 9, del D.L. 78/2010, in quanto non si tratta di un rapporto di sponsorizzazione, ma di un articolato rapporto collaborativo tra il Comune e l’Associazione, ispirato a principi di sussidiarietà orizzontale e di efficacia ed efficienza”. I dettagli possono essere visualizzati nella determina allegata.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento