Serra. Premiato l’Istituto “Einaudi”, Tassone e Albano: “La nostra scuola è un punto di riferimento”

"Un risultato che conferma la qualità degli insegnamenti didattici ed educativi della scuola serrese"

Il Comune di Serra San Bruno

“La competenza, l’impegno, il senso di appartenenza alla propria terra hanno consentito agli studenti delle classi IV A e IV B (ora V A e V B) del Liceo scientifico di Serra San Bruno di ottenere un importante riconoscimento in merito al concorso ‘Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia. L’Archivio nazionale dei monumenti adottati’ per l’anno scolastico 2017/2018. A loro, alle insegnanti Carmen Corrado e Margherita Catanoso, al dirigente scolastico Tonino Ceravolo e a tutto l’Istituto d’istruzione superiore ‘Luigi Einaudi’ vanno i più sentiti complimenti ed i ringraziamenti dell’Amministrazione comunale”.

Il sindaco Luigi Tassone e l’assessore alla Cultura Brunella Albano esprimono soddisfazione per “un risultato che conferma la qualità degli insegnamenti didattici ed educativi della scuola serrese e la sua capacità di trasmettere una vera passione per l’arte e la cultura”. “Inoltre – aggiungono i due amministratori – la nostra città ha potuto godere di una importante vetrina e l’iniziativa si è così tradotta in un momento di promozione e valorizzazione della Chiesa di Maria Santissima de’ Sette Dolori e del nostro territorio. Il video realizzato ha infatti messo in evidenza lo splendore architettonico e la ricchezza artistica della nostra Chiesa che, pertanto, è stata inserita nell’Archivio dei monumenti adottati. Auspichiamo – concludono Tassone e Albano – che l’Istituto ‘Luigi Einaudi’ prosegua in questo suo proficuo cammino formativo che lo ha portato ad essere un punto di riferimento ben oltre i confini del comprensorio serrese”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento