Serra. Premiati gli ecopresepi realizzati dagli studenti [FOTO]

Questa mattina presso l’Aula Magna della scuola secondaria di I grado “Ignazio Larussa” si è svolta la premiazione del concorso “Ecopresepe a scuola”.
Dei 19 lavori, realizzati dalle scuole dell’infanzia, dalle primarie e dalla secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “Azaria Tedeschi”, ne sono stati premiati 8: uno per la categoria infanzia, 2 per la categoria primaria, 2 per la categoria secondaria, uno per l’ecopresepe più creativo, uno per l’ecopresepe con tutte le qualità formali, uno per l’ecopresepe più efficace nella rappresentazione del tema.
L’ evento, fortemente voluto dall’assessore alle Politiche educative della Città di Serra San Bruno, Brunella Albano, dall’associazione degli operatori economici “Cartusia” e dalla cooperativa sociale “Risposta”, ha voluto promuovere la tradizione del presepio contribuendo ad esaltare questa antica usanza attraverso il coinvolgimento di alunni, insegnanti e famiglie con l’utilizzo di materiale povero e riciclato.
L’assessore ha spiegato che “la scelta di utilizzare materiale riciclato è stata fatta per sensibilizzare gli alunni alle tematiche ambientali, per far creare oggetti usando fantasia ed immaginazione, per far scoprire ai ragazzi come alcuni rifiuti possono essere riutilizzati e per fargli acquisire maggiore consapevolezza del proprio ruolo nella gestione ambientale”.
Un’iniziativa, quella dell’ecopresepe, che porta con sé anche una forte rappresentazione della vita quotidiana esaltando i valori della famiglia ma anche un momento educativo e culturale che rimanda a significati più profondi.
Nel ringraziare tutti i partecipanti gli organizzatori hanno invitato gli stessi e non solo a prendere parte prossimo anno, con lo stesso entusiasmo e la stessa creatività, alla seconda edizione del concorso.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento