Serra, non è più fra noi la persona per prima colpita da Coronavirus

Non è più fra di noi. Il paziente 67enne che per primo era stato colpito da Coronavirus a Serra San Bruno non ce l’ha fatta. Era ricoverato all’ospedale di Vibo Valentia. Forse non è stato il virus a portargli via la vita (l’ultimo tampone era risultato negativo, secondo quanto conferma l’Asp di Vibo Valentia), ma le condizioni dei suoi polmoni. Certo, il virus ha rappresentato un’aggravante non da poco. Si trovava nel Reparto di Malattie infettive, poi è sopraggiunta la crisi respiratoria che ha imposto il trasferimento in Terapia intensiva. Le sue condizioni si erano, dunque, aggravate e non c’è stato niente da fare. Persona solare, buona, generosa, ma poco fortunata, lascia davvero un ricordo indelebile nella comunità. Alla sua famiglia vanno le più sentite condoglianze della nostra redazione.

Contenuti correlati