Serra. Gli alunni della scuola “Nazzareno Carchidi” stupiscono con melodie e dipinti

Interesse verso le arti, passione per l’apprendimento, voglia di lavorare insieme. Gli alunni delle terze classi della scuola elementare di Spinetto “Nazzareno Carchidi”, nell’ambito delle manifestazioni a coronamento dell’attività didattica e a margine della consegna delle pagelle, hanno mandato in scena un saggio musicale eseguendo 8 melodie (“La prima nota”, “Batti quattro”, “Girotondo”, “Un dolce pensiero”, “Il banchetto nuziale”, “Il principe solitario”, “Nel saloon” e “I ricordi di nonno Arsenio”) e dimostrando una buona padronanza del flauto. Ottima performance anche per gli studenti delle classi quarte e quinte che hanno realizzato dei graffiti e dei quadri, coniugando con sapienza fantasia e realtà. Proposto, inoltre, un video caratterizzato da testi poetici, musica e disegni. Le attività, portate avanti nelle ore extracurriculari e a costo zero per la scuola, sono state coordinate dalle maestre Eleonora Martino e Annamaria Ierullo, con la partecipazione dell’insegnante Linetta Marino. All’evento hanno preso parte, oltre a diversi curiosi e alla consigliera comunale delegata alla Pubblica istruzione e alla Cultura Brunella Albano, i genitori dei discenti, che hanno apprezzato l’impegno e la concentrazione dei propri figli, che stanno crescendo giovandosi del processo educativo impartito dalle istituzioni scolastiche serresi.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento