Serra. Francesco Tassone sbatte la porta: “Sono fuori da Liberamente”

Manca quella di Francesco Tassone tra le firme in calce al documento diffuso dal movimento civico “Liberamente”. L’esponente di Fratelli d’Italia, già da tempo, aveva assunto posizioni differenti rispetto a quelle del gruppo capeggiato da Alfredo Barillari e, più volte, aveva auspicato la ricostituzione del centrodestra su base locale. L’assenza del suo nome sul comunicato stampa a commento degli esiti delle urne non può passare inosservata e, anzi, testimonia l’avvenuto distacco.
Appositamente contattato, Francesco Tassone ha specificato: “Sono fuori da Liberamente da giugno, da quando ho aderito a Fratelli d’Italia. Mi sembra di essere stato chiaro”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento