Serra, concluso il campus “Il Gigante buono”: rinnovato il ricordo di Pasquale Andreacchi

È terminato ieri il campus “Il Gigante buono”, svoltosi nel rispetto della normativa anti-Covid (con triage all’ingresso e divisione dei gruppi tra calcio, pallavolo, percorsi motori per i più piccoli) nel centro polisportivo di via San Brunone di Colonia e promosso dall’Asd “Serra nel Volley”, che ha coinvolto oltre 100 giovanissimi di età compresa fra i 3 ed i 16 anni.

I promotori hanno voluto “ricordare Pasquale perché le sue sorelline che sono cresciute con la nostra società e ora percepiamo la loro mancanza”.

L’intitolazione a Pasquale Andreacchi – il giovane sequestrato e barbaramente assassinato – esprime, dunque, un messaggio di vicinanza alla famiglia e conferma la solidarietà delle forze sane della comunità.

La famiglia Andreacchi ha voluto porgere il proprio ringraziamento all’organizzatore Fiorindo Lagrotteria per “la sensibilità dimostrata”.

Contenuti correlati