Serra, cade mettendo il piede sopra un tombino e si ferisce: niente ambulanza, oltre 40 minuti steso sul marciapiede [FOTO]

Stava percorrendo a piedi il tratto di marciapiede fra il cimitero e San Rocco, ma mettendo il piede sopra un tombino è caduto (a causa del capovolgimento del tombino stesso) procurandosi danni ad un arto inferiore.

Bruttissima esperienza per un 46enne che, dopo l’episodio verificatosi a mezzogiorno, è rimasto sdraiato per circa 40 minuti. Alcuni cittadini, accortisi dell’incidente, hanno chiamato il 118, ma l’ambulanza dell’ospedale di Serra San Bruno e quella di Soriano Calabro erano impegnate in altri servizi. Soccorso inizialmente da un medico, l’uomo è stato quantomeno riparato dal sole cocente con un ombrellone tenuto da familiari e passanti. Alle 12.45 è sopraggiunta un’ambulanza di una cooperativa che ha consentito il trasporto in ospedale per i necessari accertamenti.
Sul posto sono giunte numerose persone che hanno constatato l’accaduto ed il personale comunale del servizio di vigilanza per la regolazione del traffico creatosi.

Contenuti correlati