Serra. Barillari esce allo scoperto: “Sono obiettivo, l’Amministrazione Rosi è stata fallimentare”

La dichiarazione, sorprendente ma solo fino ad un certo punto, è arrivata a margine della discussione sul rendiconto di gestione 2016. Alfredo Barillari, capogruppo di “Liberamente”, fra un affondo e l’altro contro gli attuali inquilini del palazzo municipale di piazza Carmelo Tucci, ha spiegato senza filtri la sua posizione sulla passata amministrazione comunale: “Io – ha affermato – sono obiettivo: l’Amministrazione Rosi è stata fallimentare. L’ho già detto in campagna elettorale durante una trasmissione televisiva”. Parole che di certo non saranno gradite dal gruppo che sostiene ancora oggi l’ex sindaco, che la scorsa primavera si spese – fino a diventare determinante – per la costruzione di “Liberamente”, facendo confluire, oltre ad alcuni esponenti, anche suo figlio in quella compagine. Squadra di cui fa parte anche Cosimo Polito, già assessore con Rosi. Evidentemente Barillari ha voluto essere schietto e diretto con i suoi elettori, abituati a serrate critiche al mondo politico, ma anche con i suoi alleati. Va inoltre sottolineato il riavvicinamento delle ultime settimane di Bruno Rosi all’esponente di Fratelli d’Italia Giancarlo Pittelli. Al momento, è comunque difficile pensare ad una “separazione” fra Barillari e Rosi.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento