Segnali di crisi nel gruppo “Per Serra Insieme”? Il nome di Biagio Figliucci scompare dal logo

Il clima è quello della tempesta. I segnali ci sono tutti, a partire dal fatto che i telefoni siano tutti spenti, occupati o in modalità “in aereo” e continuando con le voci di riunioni a ripetizione dopo l’ultimo articolo de “Il Meridio” (nessuna richiesta di rettifica, peraltro, è giunta alla nostra redazione) nel quale veniva evidenziata la presenza di (almeno) due correnti dalle differenti visioni sul futuro e sulle strategie da adottare: quella di Biagio Figliucci, Vito Regio e Cosimo Polito e quella dei componenti della prima Giunta Tassone. Che le crepe all’interno del gruppo “Per Serra Insieme” fossero sempre più grandi era chiaro, ma gli ultimi giorni le hanno accentuate. Tutto è (ri)partito dalla dichiarazione di Vito Regio che, all’improvviso, ha smentito l’ipotesi di accordo con il gruppo “Serra al Centro”. Ma la questione non era stata pubblicamente posta da nessuno, dunque la dichiarazione è parsa stimolata da qualcosa accaduto dietro le quinte. Stamattina la nuova sorpresa: la pagina Facebook ha aggiornato la sua foto in primo piano inserendo il logo “Per Serra Insieme” e rimuovendo il logo “Per Serra Insieme – Biagio Figliucci Sindaco” (ciò conduce a chiedersi chi sia, in caso di separazione, il soggetto autorizzato ad utilizzare il logo). Un semplice aggiornamento visto che dalle elezioni comunali sono passati 18 mesi? Forse, ma la tempistica è alquanto sospetta ed al caso è sempre più difficile credere.

Il logo precedentemente usato
L’aggiornamento della pagina

Contenuti correlati