Scuola e recitazione: gli allievi dell’Istituto “Murmura” commuovono e divertono il pubblico

Scuola e recitazione. Nei giorni scorsi, gli allievi del gruppo teatrale della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Murmuraù” hanno rappresentato, presso la sala teatro della parrocchia Sacra Famiglia “La colpa di amare”. “Il lavoro – ha affermato l’autrice dei testi e regista, professoressa Vittoria Saporito – disegna la condizione femminile, partendo dal nostro tempo e abbracciando, in un avvicendarsi di sogni e ricordi, diverse epoche”. Con

l’apporto notevole delle musiche originali del Maestro Antonio Romano, tra il serio e il faceto i ragazzi hanno mirabilmente saputo trasportare sulla scena storie di oggi e di ieri in cui la protagonista è sempre la donna col proprio mondo fatto di rinunce, obbedienza, sottomissione, conflitti interiori. La donna che, molto spesso ancora oggi, vittima di violenze e soprusi, paga il fio di una colpa atavica, appunto la colpa di amare troppo, fino ad annullarsi.
Commosso e divertito il numeroso pubblico presente in sala, ha accompagnato con calorosi applausi le interpretazioni di Ilaria Marino, Ivan Calì, Francesca Condello, Debora Procopio, Saverio Callipo, Roberta Borgia, Elisabetta Mirabello, Lorenzo Luisi, Angelica Lanza, Alessandra Baldo, Rita Mantella, Emanuele Mandaradoni, Chiaraluce Mazza, Alessia Procopio, Valeria Gambino, Elisabetta Sesto, Chiara Russo, Sara Russo, Angelica Mazza, Giuseppe Russo, Flavio Luchian, Cristiana Figliuzzi, Vanda Cortese.
Particolarmente apprezzata la nostalgica serenata a cura di Gerardo Tullio Mollo.
Nel complimentarsi con i piccoli grandi attori per la brillante performance, la Vice Preside professoressa Rachele Bruni, in rappresentanza del Dirigente Scolastico Pprofessor Pasquale Barbuto, ha anche ringraziato i genitori per il sostegno e il contributo dimostrati verso l’attività teatrale.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento