Screening Coronavirus, a Chiaravalle prorogata la sospensione delle attività didattiche fino a martedì

In attesa di conoscere gli esiti delle attività di screening effettuate e ravvisata l’esigenza di adottare a scopo precauzionale un idoneo provvedimento a tutela della salute pubblica per il contenimento dei contagi da Covid-19, il sindaco di Chiaravalle Centrale Domenico Donato ha emesso un’ordinanza per prorogare la sospensione delle attività didattiche in presenza presso tutti gli Istituti scolastico fino al 20 ottobre. Sono consentiti solo gli accessi necessari per garantire la didattica a distanza o per effettuare eventuali interventi di igienizzante e sanificazione dei locali. Intanto, è stato registrato un caso di positività nella cittadina delle Preserre.

Contenuti correlati