Sciame sismico nel Cosentino: scosse fino a 3.4

Uno sciame sismico è stato rilevato in tarda mattinata dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Cosenza. L’area interessata è quella intorno a Longobucco con diverse scosse che si sono susseguite creando preoccupazione. La più rilevante ha avuto una magnitudo di 3.4 (profondità 29.6 km) ed è stata distintamente percepita dalla popolazione. Da verificare eventuali danni alle abitazioni.

Contenuti correlati