Sciame sismico in Calabria: la scossa più rilevante di magnitudo 3.5

Una rilevante scossa di terremoto (magnitudo 3.5, profondità 31.8 km) è stata registrata, un quarto d’ora dopo le 4, dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia con epicentro Bocchigliero. La zona è stata colpita da una sciame sismico con almeno 7 eventi registrati in poche ore (tra cui un’altra scossa di magnitudo 2.9 con epicentro Savelli).

Dai primi accertamenti non risultano danni a persone e cose. “D’altronde – spiega il Dipartimento regionale della Protezione civile – le profondità non trascurabili (maggiori di 32 km) e le distanze delle aree epicentrali dagli abitati hanno fatto sì che i sismi non avessero effetti significativi nelle aree interessate”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento