Santelli s’insedia alla Cittadella: “Metteremo alla prova dirigenti ed impiegati”

Dopo la proclamazione della Corte d’appello di Catanzaro avvenuta sabato, la neopresidente della Regione Calabria Jole Santelli si è insediata oggi alla Cittadella regionale.

Il passaggio di consegne è avvenuto con il vicepresidente Francesco Russo. Santelli, che ha annunciato che “non ci saranno orari” in riferimento alla mole di lavoro da compiere, ha affermato che “le comunità crescono se non ci sono cesure ideologiche e se c’è una continuità programmatica sulle cose importanti, quindi non ci sarà pregiudizio alcuno ma una valutazione del merito nell’interesse esclusivo dei calabresi. È un giorno importante per me – ha aggiunto – e spero per la Calabria”. Santelli ha annunciato la volontà di “mettere alla prova” dirigenti, funzionari e impiegati.

Ancora da definire la Giunta regionale, tra le priorità vi è quella di affrontare i nodi del bilancio.

Contenuti correlati