Sanità, si dimette il commissario Giuseppe Zuccatelli

Il commissario alla Sanità per la Regione Calabria, Giuseppe Zuccatelli, ha rassegnato le dimissioni. È quanto riporta l’Adnkronos, che cita fonti del Governo secondo le quali si starebbe lavorando per “uscire dallo stallo”.

Zuccatelli – che era subentrato a Saverio Cotticelli dopo la bufera mediatica seguita alla pessima performance a “Titolo V” – era stato a sua volta travolto dalle polemiche per le sue considerazioni sull’uso della mascherina e sulle modalità di contagio da Covid. La decisione di dimettersi si sarebbe concretizzata dopo l’esplicita richiesta del ministro alla Salute Roberto Speranza.

Nei giorni scorsi, uno dei nomi più gettonati per ricoprire l’importante carica è stato quello del fondatore di Emergency, Gino Strada, che però ha dichiarato di non aver ancora ricevuto una proposta formale.

Contenuti correlati